il corso

Chi è il Consigliere di Orientamento
Una figura professionale che, nei differenti sistemi dell’istruzione, della formazione e del lavoro, è in grado di stimolare e supportare le decisioni individuali coerentemente con le opportunità ed i vincoli del contesto di riferimento.
Il percorso di formazione specialistica è finalizzato all’acquisizione delle competenze di base e tecnico-professionali indicate a livello internazionale (IAEVG – Association for Educational and Vocational Guidance) proprie della figura professionale dei Consiglieri di Orientamento, ovvero quei professionisti dell’orientamento che “valutano le capacità e le propensioni degli individui, li informano sulla struttura e le dinamiche del mercato del lavoro e dell’offerta educativa e formativa, li assistono nella individuazione dei percorsi più adeguati allo sviluppo ed alla crescita personale, sociale, educativa e professionale”.

Per chi
Il percorso è rivolto a laureati e laureandi che intendano acquisire conoscenze di base e competenze generali sui principali modelli di orientamento ed a professionisti, insegnanti ed operatori dei servizi di informazione ed orientamento che vogliano potenziare competenze specifiche sulla progettazione e gestione di interventi per l’orientamento.

Obiettivi formativi
La finalità principale del corso è quella di sviluppare e/o potenziare aree di competenze specifiche del Consigliere di Orientamento oltre che promuovere un percorso formativo completo e sistematico che favorisca un’esperienza professionalizzante, centrata sulla “persona”, sullo sviluppo del “professionista” oltre che della sua “professionalità”.
Inoltre, vuole promuovere un approccio all’orientamento non più e non solo inteso come strumento per gestire le transizioni tra scuola, formazione e lavoro ma, in una visione più globale, come processo permanente lungo tutto l’arco della vita degli individui. L’orientamento è un’azione professionale che agisce sullo sviluppo ed il sostegno dei processi di scelta e di decisione che coinvolgono le persone, con l’obiettivo di favorirne l’empowerment, promuoverne l’occupazione attiva e l’inclusione sociale, innescando processi virtuosi di crescita individuale, sociale ed economica.

Organizzato da
Il corso è realizzato dall’Associazione UNISCO e dalla Società Cooperativa INFORMA.

il programma

Il corso avrà una durata di 200 ore totali di cui 120 ore di formazione in aula e 80 di Stage.
Le attività formative si svolgeranno tra marzo e giugno 2016 presso la sede formativa di Unisco.
Il percorso partirà il 15 marzo 2016 ed è strutturato sue due appuntamenti settimanali di 5 ore, martedì pomeriggio dalle ore 15 alle ore 20 e venerdì mattina dalle ore 9 alle ore 14.
Le attività di Stage si svolgeranno presso:
– Rete di Servizi Informagiovani ed URP della ReteInforma;
– Enti di formazione accreditati della Regione Puglia;
– Centri di orientamento pubblici e privati.
Il termine del corso, comprensivo della fase di Stage, è previsto per giugno 2016.
Il corso è suddiviso in 3 moduli didattici da 40 ore. È possibile ottenere l’accesso anche ad uno solo dei tre moduli didattici, in linea con il proprio personale bagaglio di competenze professionale.
Solo la frequenza di tutti e tre i moduli didattici permette l’accesso alla fase di Stage.

Svolgimento didattico
Tre moduli formativi che approfondiscono specifiche aree di conoscenza con l’obiettivo di preparare alla professione di Consigliere di Orientamento in tutti i potenziali ambiti di intervento.
La formazione permetterà di acquisire conoscenze e strumenti operativi utili a presidiare efficacemente tutto il processo orientativo: dall’analisi dei bisogni alla progettazione delle azioni mirate, dall’utilizzo di metodologie e strumenti, fino al monitoraggio ed alla valutazione dei progetti e dei singoli interventi di orientamento.

MODULO 1. PROFESSIONE ORIENTATORE (40 ore)
• Introduzione all’orientamento: circoscrivere ambiti, contesti, finalità ed obiettivi per acquisire un linguaggio tecnico/professionale comune ed omogeneo.
• Il processo di scelta: “crisi di decisionalità” nei percorsi formativi e professionali, analisi dei bisogni e della domanda di orientamento.
• I destinatari dell’orientamento: nuovi target e nuovi bisogni.
• Le dimensioni di interesse per l’orientamento e gli oggetti di lavoro. Cenni e riferimenti teorici.
• Il costrutto di competenza e le principali dimensioni di indagine che intervengono nei processi orientativi (la conoscenza e la rappresentazione di sé; Autoefficacia; Attribuzione causale; Coping; Decision making; Interessi professionali; Valori e bisogni professionali; Motivazione e motivazione al lavoro; Prospettiva temporale).
• Gli strumenti di indagine: differenze e tipologie (narrativi ed autobiografici, griglie, repertori, questionari, test).
• Le competenze strategiche dei professionisti dell’orientamento: dall’operatore di prima accoglienza ed informazione al consulente di Bilancio di Competenze. Analisi delle prospettive professionali.
• Orientamento istruzione e formazione: normative e riforme, l’architettura dei sistemi di formazione in Italia ed in Puglia. I principali modelli di orientamento: orientamento in entrata, in itinere ed in uscita.
• Orientamento ed inserimento lavorativo: il mercato del lavoro oggi, normativa di riferimento ed evoluzioni del sistema dell’incontro tra domanda ed offerta di lavoro. La formazione continua.
• La ricerca attiva del lavoro come apprendimento di strategie di marketing: gli elementi del self marketing mix; gli strumenti per la comunicazione, la valorizzazione di sè e la costruzione della propria rete di relazioni.
• Orientamento, web2.0 e nuove tecnologie.
• Le potenzialità e gli strumenti del web a supporto dell’orientamento e dell’inserimento lavorativo.
• Il web come fonte di ricerca ed approfondimento per i professionisti dell’orientamento.

MODULO 2. TECNICHE E STRUMENTI DELL’ORIENTAMENTO (40 ore)
• Gli strumenti per l’orientamento: bilancio di competenze, Il P.A.I. e il P.E.I.
• Strumenti operativi e metodologie per la progettazione di interventi di orientamento, individuali e di gruppo: analisi del contesto, obiettivi, azioni e timesheet.
• Orientamento ed empowerment: come costruire percorsi di orientamento finalizzati allo sviluppo delle competenze tecniche specifiche e trasversali.
• Il monitoraggio e la valutazione dell’impatto progettuale: cambiamenti e risultati attesi – strumenti e metodi per il monitoraggio e la verifica del progetto.
• Le principali fonti di finanziamento dell’orientamento: analisi di bandi pubblici per l‘accesso ai progetti nel settore dell’orientamento scolastico e professionale. (Finanziamenti PON – POR – MIUR – ENTI LOCALI).
• Metodologie e tecniche di orientamento: principali modelli. Psicologia dell’orientamento. Utilizzo degli strumenti di comprensione e di intervento (test, tecniche del colloquio, tecniche di animazione, ecc.).
• Project Work.

MODULO 3. WORKSHOP ESPERIENZIALE SULLE TECNICHE DI ORIENTAMENTO INDIVIDUALE E DI GRUPPO (40 ore)
• Il Counseling orientativo ed il colloquio di orientamento: il setting e gli strumenti per la gestione della presa in carico .
• Laboratorio applicativo del modello del Bilancio di competenze: casi pratici.
• L’esperienza di BICOMP.
• Orientamento di gruppo: la conduzione del gruppo di orientamento: dinamiche di gruppo. Team working, Team building: obiettivi, attività, strumenti.
• La Gestione di conflitti: giochi psicologici e di ruolo.
• Il metodo narrativo: laboratorio sull’utilizzo della tecnica di auto narrazione nei percorsi di orientamento di gruppo.
• Espressioni grafiche: il linguaggio delle immagini e l’utilizzo dei filmati nei percorsi di orientamento e le tecniche di debriefing.
• La valigia dell’orientatore: spunti per la formazione continua e l’aggiornamento professionale, buone prassi e case history di professionisti di successo.

CERTIFICAZIONI E Benefit

Ai partecipanti al corso di Alta Formazione Consigliere di Orientamento sarà consegnato un Attestato di Partecipazione e un Certificato di Attestazione delle Competenze. Gli attestati sono rilasciati dall’ente Unisco, ente accreditato dalla Regione Puglia per la realizzazione di attività formative finanziate (istituito ai sensi dell’art. 25 della Legge Regionale n.15 del 7 agosto 2002).
I primi 8 iscritti al corso avranno la possibilità di usufruire di un percorso di analisi del proprio profilo di competenze agite nel contesto lavorativo (Stile di relazione, Reazioni allo stress, Ambiente gerarchico….) attraverso l’utilizzo dello strumento esperto PerformanSe ECHO per la valutazione dei comportamenti e delle motivazioni in ambito professionale e di analisi del potenziale.
Agli imprenditori iscritti al sarà garantita da Unisco l’assistenza tecnica per la partecipazione al programma di scambio europeo Erasmus.

Iscrizioni

Ti puoi iscrivere al corso entro il 04 marzo 2016.
La selezione dei partecipanti avverrà attraverso la verifica dei requisiti di ammissione e colloquio psico-attitudinale e motivazionale, utili questi ultimi ad identificare le caratteristiche individuali e le motivazioni degli aspiranti corsisti in relazione agli obiettivi del percorso formativo.
Per iscriversi al corso è necessario scaricare la scheda di iscrizione (PDF o Word) ed inviarla all’indirizzo mail altaformazione@unisco.it entro e non oltre il 23 febbraio 2016.

Costi

La quota di partecipazione al corso è pari ad euro 1.300 oltre IVA al 22% pagabile in 2 rate:
• 500,00 euro oltre IVA entro 5 giorni dall’iscrizione;
• 800,00 euro oltre IVA entro la data di avvio del corso.

Agevolazioni
Se ti iscrivi entro il 22 febbraio 2016 hai diritto ad uno sconto di € 260 sul prezzo di acquisto.

Agevolazioni per studenti (Lo status di studente deve essere comprovato da idonea documentazione).
Se sei uno studente hai diritto ad un sconto di €260,00 euro sulla quota di partecipazione.
Se ti iscrivi entro il entro il 22 febbraio 2016 hai diritto ad un sconto complessivo di € 390,00 euro sulla quota di partecipazione.

È possibile acquistare anche i singoli moduli didattici:
Costo d’acquisto del solo primo modulo: € 300 oltre IVA al 22%.
Se ti iscrivi entro il 29 gennaio 2016 hai diritto ad uno sconto di € 50 sul prezzo totale di acquisto.
Costo d’acquisto del solo secondo modulo: € 500 oltre IVA al 22%.
Se ti iscrivi entro il 29 gennaio 2016 hai diritto ad uno sconto di € 100 sul prezzo di acquisto.
Costo d’acquisto del solo terzo modulo: € 700 oltre IVA al 22%.
Se ti iscrivi entro il 29 gennaio 2016 hai diritto ad uno sconto di € 100 sul prezzo di acquisto.
Nota bene: Solo l’acquisto di tutti e i 3 moduli permette lo svolgimento della fase di Stage.

Ulteriori informazioni

Per ulteriori informazioni e dettagli il nostro Staff è a disposizione dal lunedì al venerdì dalle 10.00 alle 17.00 per incontri informativi individuali.
Contattaci allo 080 5228076, scrivi a altaformazione@unisco.it o utilizza il modulo sottostante.

Partner

logo_informa
INFORMA è impresa leader in Puglia nei servizi dell’Informazione, dell’Orientamento, della Comunicazione al cittadino e dei Servizi per il lavoro. Ha consolidato una decennale esperienza nel campo dell’orientamento, acquisendo un specifico know how in termini sia di consulenza che di formazione orientativa e bilancio di competenze. INFORMA ha negli anni sperimento e validato modelli innovativi di intervento e nel 2012 ha conseguito la certificazione della propria pratica di bilancio di competenze, secondo gli standard europei definiti dalla Federazione Europea de Centri di Bilancio e di Orientamento Professionale (FECBOP) e dato vita a BICOMP, il primo centro del sud Italia interamente dedicato al Bilancio di competenze, all’orientamento professionale ed allo sviluppo di carriera.

docenti e testimonianze

Simona Mazzone
Direttore dell’Associazione UNISCO.
Formatore Senior con esperienza decennale, Specialista dell’Orientamento ed Accompagnamento nell’ambito di programmi regionali, nazionali e comunitari.
it.linkedin.com/in/simonamazzone

Annamaria Ricci
Presidente della Cooperativa Informa, impresa specializzata nei servizi di informazione e orientamento e Agenzia per il Lavoro Autorizzata dal Ministero.
Counsellor, già docente a contratto in Psicologia delle Organizzazioni presso l’Università degli Studi di Bari ‘Aldo Moro’, si occupa di Bilancio di Competenze e Sviluppo di Carriera, accompagnamento alla creazione di impresa cooperativa, analisi e sviluppo delle organizzazioni. Vicepresidente di Legacoop Puglia, da luglio 2015 è Presidente di 4 FORM, Ente di Formazione Nazionale di Legacoop.
www.informa.coop

Loredana De Palma
Consulente Senior di Orientamento, Esperta di Orientamento Scolastico, Career Counseling e Bilancio di Competenze per Informa Scarl. Si occupa di consulenza e coordinamento di servizi di informazione ed orientamento della Reteinforma, network regionale di Informagiovani. Esperta di processi formativi, collabora alle attività di progettazione, formazione e valutazione delle azioni formative e di interventi di di inclusione sociale. Attualmente cura le misure dedicate all’orientamento nell’ambito del piano nazionale Garanzia Giovani.
it.linkedin.com/in/loredana-de-palma-17ba0039

Fausta Scardigno
Docente presso il Dipartimento di Scienze della Formazione, Psicologia e Comunicazione dell’Università degli Studi di Bari ‘Aldo Moro’.
Referente Scientifico del CAP – Centro per l´Apprendimento Permanente dell’Università degli Studi di Bari ‘Aldo Moro’.
www.forpsicom.uniba.it

Amelia Manuti
Docente presso il Dipartimento di Scienze della Formazione, Psicologia e Comunicazione dell’Università degli Studi di Bari ‘Aldo Moro’.
Ricercatore presso il CAP – Centro per l´Apprendimento Permanente dell’Università degli Studi di Bari ‘Aldo Moro’.
www.forpsicom.uniba.it

Antonella Spadavecchia
Psicologa, Specialista dell’Orientamento e dell’Accompagnamento, Esperta nella Gestione dei Rapporti Interculturali.
Esperienza decennale in progetti di orientamento scolastico, interculturale e professionale.

Antonella Stringaro
Responsabile del Settore Orientamento e Formazione della Cooperativa Informa, lavora da 15 anni in qualità di Consulente Senior di Orientamento, nella sua accezione più ampia di azione di supporto alla scelta e al cambiamento. Dal 2012 coordina le attività di Bicomp, primo centro del sud Italia interamente dedicato al Bilancio di Competenze, all’ Orientamento Professionale ed allo Sviluppo di Carriera. Si occupa di project management e di interventi inerenti il tema delle pari opportunità.
it.linkedin.com/in/antonella-stringaro-bb3abb39

Elisabetta Donato
Responsabile Bil.Co, Centro di Bilancio delle Competenze, Orientamento Professionale e Servizi al Lavoro del CIOFS FP PIEMONTE. Referente dell’E-Portfolio, prima esperienza italiana di portfolio online nell’ambito della consulenza orientativa.
www.eportfoliobilco.it

Anna Grimaldi
Coordinatore Scientifico del Dipartimento Sistemi Formativi dell’ISFOL, tra i massimi esperti nazionali di orientamento, autrice di numerosi studi, ricerche e sperimentazione di modelli innovativi di intervento.
www.isfol.it

Stefano Rossetto
Vice Direttore presso Conform S.r.l. e Consorzio Motiva.
Consorzio Motiva
Coordinamento e gestione del consorzio che sviluppa i servizi per il lavoro (orientamento – incrocio domanda offerta di lavoro – mediazione culturale – servizi amministrativi di supporto) presso i Centri Provinciali per l’Impiego di Genova.
www.consorziomotiva.it
Conform S.r.l.
Comunicazione per enti pubblici – agenzia per il lavoro – gestione di progetti comunitari in ambito politiche e servizi per il lavoro.
www.gruppoconform.it


Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio